31 mar 2012

Trani, "Zero Privilegi Puglia": domenica 1 aprile 3° giornata di banchetti

La Regione Puglia spende 10 milioni di euro all'anno in stipendi e vitalizi e non è un "pesce d'aprile". È proprio per questi ed altri sprechi insensati che domani, domenica 1 aprile, torna sulla banchina del porto di Trani il banchetto M5S per "Zero Privilegi Puglia",  la proposta di legge popolare per dare un taglio ai costi della Casta regionale. A Trani sono già state raccolte 350 firme, 6mila in tutta la Puglia. L'obiettivo è arrivare a 15mila entro luglio per far approdare il testo in Consiglio regionale.

Appuntamento dalle 9.30 alle 19.00 in Via Statuti Marittimi, sulla banchina del porto di Trani. Serve solo un documento d'identità valido e una firma per aderire alla raccolta firme per dimezzare glistipendi dei politici regionali, abolirne vitalizi e liquidazione di fine mandato e altri privilegi.

Per altre info sulla legge date un'occhiata a questo link. Aspettando l'esito della raccolta firme, godetevi questo video e sappiate che in fondo "Zero Privilegi Puglia" ha già vinto.